“Educare al genere”

Imparare a problematizzare la propria identità di genere nel periodo
dell’adolescenza è un fattore determinante per poter progettare il proprio
futuro, esistenziale, affettivo e lavorativo al di fuori delle aspettative
dominanti sulla maschilità e la femminilità. In questo processo, il mondo
della scuola e della formazione giocano un ruolo cruciale e sono chiamati
a introdurre una prospettiva di genere all’interno delle proprie pratiche
educative: un fare educazione che sia in grado di disfare i modelli
dominanti di genere offrendo a studenti e studentesse gli strumenti teorici
e relazionali necessari a diventare gli uomini e le donne che desiderano.
I contributi interdisciplinari contenuti nel volume offrono una costellazione
di prospettive per comprendere cosa significa “educare al genere”, spunti
critici di riflessione sui nuovi modelli comportamentali dei/delle giovani
contemporanei/e e strumenti di lavoro per stare al passo della nuova realtà
educativa italiana, con l’obiettivo di articolare la complessità della società
contemporanea, ma anche la ricchezza che è in ognuno/a di noi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in "Educare al genere". Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...